Assegno di divorzio, no alla moglie che può lavorare
2240
post-template-default,single,single-post,postid-2240,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Assegno di divorzio: non spetta alla ex moglie che ha le capacità di trovarsi un lavoro

assegno di divorzio, assegno di mantenimento, capacità reddituali coniugi, ex coniugi, ex moglie

Assegno di divorzio: non spetta alla ex moglie che ha le capacità di trovarsi un lavoro

Niente assegno di divorzio per la ex moglie che ha le capacità fisiche e mentali per trovarsi un lavoro e in più ha un reddito fisso al mese derivante dal canone di locazione di un appartamento di proprietà. E’ quanto ribadito e precisato dall’ordinanza 24324/2015 della Cassazione.

Assegno di divorzio: non spetta alla ex moglie che può tranquillamente lavorare

Con l’ordinanza 24324/2015 i Supremi giudici della Cassazione hanno nuovamente ribadito il principio secondo il quale l’accertamento del diritto all’assegno di divorzio “va effettuato verificando l’inadeguatezza dei mezzi del coniuge richiedente, impossibilitato a procurarseli per ragioni oggettive, raffrontati ad un tenore di vita analogo a quello avuto in costanza di matrimonio e che sarebbe presumibilmente proseguito in caso di continuazione dello stesso”. Nel caso di specie, infatti, secondo i Giudici di legittimità il divario dei redditi percepiti dalla donna rispetto a quelli del marito non è certo imputabile “ad oggettive difficoltà di reperimento di un lavoro”. Inoltre ex moglie vantava un reddito fisso derivante dall’affitto di un appartamento di proprietà.

Per una qualificata assistenza, compila il form o invia una email a info@familysmile.it

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono

Oggetto (richiesto)

Messaggio (richiesto)

Informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs 196/2003
Dichiaro di aver letto l'informativa e sono consapevole che il trattamento dei dati è necessario per ottenere il servizio proposto. A tal fine, nel dichiarare di essere maggiorenne, fornisco il mio consenso.

Acconsento

 

No Comments

Post A Comment