Blog - Family Smile
1815
paged,page-template,page-template-blog-large-image,page-template-blog-large-image-php,page,page-id-1815,page-parent,paged-39,page-paged-39,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Blog

Il 4 gennaio 2015, Andrea Catizone, Presidente Family Smile, è stata ospite alla trasmissione di RAI UNO, Unomattina in famiglia,   per parlare di embrioni scambiati all'ospedale Pertini di Roma. Ecco il link per ascoltare l'intervento al minuto 00.08.31 Unomattina in famiglia Rai1 ...

Addio vecchie “Aspi” e “Mini-Aspi” (v. ASPI ). Dal 1 maggio 2015 saranno operativi i nuovi strumenti di sostegno ai lavoratori licenziati: Naspi, Dis-Coll e Asdi, introdotti dalla legge 183/2014 più comunemente conosciuta come Jobs Act, messa a punto in uno dei due decreti attuativi approvati dal Consiglio dei Ministri (Cdm) il 24 dicembre scorso. 

La riforma del mercato del lavoro (Riforma Fornero legge 92/2012), ha istituito uno strumento di sostegno ai lavoratori, che hanno perduto involontariamente il lavoro, denominato ASPI “Assicurazione Sociale per l'Impiego”. L’accesso a questa indennità di disoccupazione è concesso, però, solo se il lavoratore ha raggiunto un livello minimo di contribuzione. Per gli altri, invece, è prevista una forma di indennità ridotta chiamata Mini -ASPI.