Bonus ristrutturazione spese condominiali
2764
post-template-default,single,single-post,postid-2764,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Bonus ristrutturazione: nel 730 si possono detrarre i lavori di manutenzione straordinaria e ordinaria effettuati nel condominio

bonus ristrutturazione spese condominiali ordinarie e straordinarie

Bonus ristrutturazione: nel 730 si possono detrarre i lavori di manutenzione straordinaria e ordinaria effettuati nel condominio

Bonus ristrutturazione anche per le spese ordinarie e straordinarie effettuate nel condominio

Anche le spese di manutenzione sia straordinaria che ordinaria effettuate nel condominio, ossia in quelle parti comuni degli edifici, fruiscono del bonus ristrutturazione, ossia della detrazione dalle imposte del 50% delle spese sostenute ovviamente in proporzione alla propria quota all’interno del condominio, com’è stabilito già da tanto tempo dall’Agenzia delle entrate (Circolare n. 57/E/1998). Possono beneficiare dell’agevolazione, inoltre, anche i possessori e i detentori di unità immobiliari non residenziali, purché siano assoggettati all’Irpef.

Per maggiori info contattaci inviando una email a info@familysmile.it

 

No Comments

Post A Comment