Equitalia: nulla la notifica solo con scritta “sconosciuto in loco”
2232
post-template-default,single,single-post,postid-2232,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Equitalia: notifica nulla senza le dovute ricerche. Non basta scrivere sulla busta “sconosciuto in loco”.

Equitalia, cartelle esattoriali, contribuente,

Equitalia: notifica nulla senza le dovute ricerche. Non basta scrivere sulla busta “sconosciuto in loco”.

E’ nulla la notifica della cartella di pagamento se l’agente notificatore si limita solamente ad annotare sulla busta che il contribuente risulti “sconosciuto sui citofoni” e “sconosciuto in loco”, perché da queste espressioni non si può giungere alla conclusione che il destinatario della notifica sia irrintracciabile. E’ necessario, invece, che l’agente notificatore dimostri di aver effettuato tutte le necessarie ricerche. Lo si legge nell’ordinanza n. 24082/2015 della sesta sezione civile della Cassazione. 

Equitalia: nulla la notifica solo con la scritta “sconosciuto in loco”

I giudici di legittimità con tale ordinanza accolgono il ricorso e cassano la sentenza rinviando ad altra sezione della Commissione Tributaria Regionale (CTR), mettendo in evidenza che una simile notifica è inidonea a dare atto del compimento delle doverose ricerche da parte dell’agente notificatore, rappresentando una formula assolutamente generica. Riportano, infatti, il principio più volte espresso dai Supremi giudici di Cassazione secondo il quale “con riferimento alla previa acquisizione di notizie e/o al previo espletamento delle ricerche, nessuna norma prescrive quali attività devono esattamente essere a tal fine compiute, né con quali espressioni verbali ed in quale contesto documentale deve essere espresso il risultato di tali ricerche”, ma deve risultare “che le ricerche sono state effettuate, che sono attribuibili al messo notificatore e riferibili alla notifica in esame”.

 Per una qualificata assistenza, compila il form o invia una email a info@familysmile.it

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono

Oggetto (richiesto)

Messaggio (richiesto)

Informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs 196/2003
Dichiaro di aver letto l'informativa e sono consapevole che il trattamento dei dati è necessario per ottenere il servizio proposto. A tal fine, nel dichiarare di essere maggiorenne, fornisco il mio consenso.

Acconsento

No Comments

Post A Comment