Fecondazione eterologa, limite di età 43 anni
1873
post-template-default,single,single-post,postid-1873,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Fecondazione eterologa, Il Tar annulla la delibera del Veneto sul limite di 43 anni

fecondazione eterologa, limite 43 anni, tar Veneto, uguaglianza,

Fecondazione eterologa, Il Tar annulla la delibera del Veneto sul limite di 43 anni

Il Tar del Veneto con la decisione dell’8 maggio 2015, ha annullato la delibera regionale veneta sul limite di età a 43 anni per le donne per poter utilizzare la fecondazione assistita eterologa nelle strutture pubbliche, “perché viziata per violazione dei principi costituzionali di uguaglianza, nonché diritto alla genitorialità e alla salute”. Tale limite di età non sussiste per la fecondazione omologa perché la legge 40 parla di età potenzialmente fertile.

Se non sai a chi rivolgerti per un consiglio, Family Smile ti ascolta, e individua per te il migliore professionista potendo usufruire di ogni tipo di specializzazione che troverai elencate sulla pagina Servizi Area Medica 

 

No Comments

Post A Comment