Mutui con esenzioni per le giovani coppie
2816
post-template-default,single,single-post,postid-2816,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Mutui: esenzioni dalle imposte per le giovani coppie, per le famiglie numerose o i nuclei familiari con disabili

Mutui con esenzioni per le giovani coppie e per le famiglie numerose o con disabili

Mutui: esenzioni dalle imposte per le giovani coppie, per le famiglie numerose o i nuclei familiari con disabili

Mutui con esenzioni per le giovani coppie e per le famiglie numerose o con disabili

 Le giovani coppie, le famiglie numerose o i nuclei familiari con disabili che vorranno usufruire di mutui ipotecari concessi dalle banche per acquistare l’abitazione principale o fare i lavori di ristrutturazione, lo potranno fare senza pagare l’imposta di registro, bollo e altre imposte indirette. Lo ha stabilito l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 61/E del 25 luglio 2016 dove ha   precisato che il regime fiscale di favore previsto dall’Art. 5, comma 24, del Dl 269/2003 e relativo ai contratti di finanziamento stipulati tra la Cassa depositi e prestiti e le banche intermediarie, è applicabile anche ai mutui conclusi tra queste ultime ed i beneficiari finali del prestito.

 Per maggiori info inviaci una email a info@familysmile.it

No Comments

Post A Comment