Equitalia, ipoteca |Family Smile
1110
post-template-default,single,single-post,postid-1110,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Riscossione delle imposte: prima di iscrivere l’ipoteca, Equitalia deve inviare al contribuente un preavviso

Riscossione delle imposte: prima di iscrivere l’ipoteca, Equitalia deve inviare al contribuente un preavviso

Prima di iscrivere l’ipoteca, i concessionari della riscossione devono inviare al contribuente un preavviso per comunicargli che potrà fornire chiarimenti e osservazioni entro 30 giorni, garantendogli in questo modo la possibilità di aprire un contraddittorio. E’ quanto stabilito dalle Sezioni unite della Cassazione con la sentenza 19667/2014.

La Cassazione a Sezioni unite con la sentenza 19667/2014 ha messo in evidenza l’obbligo per Equitalia di avvertire il diretto interessato prima dell’iscrizione dell’ipoteca e questo perché “l’amministrazione finanziaria deve garantire il contraddittorio nei confronti del contribuente anche nella fase “pre-contenziosa” o “endoprocedimentale” cioè prima che inizi un processo. Secondo i Supremi giudici, infatti, dal momento che l’iscrizione ipotecaria è un atto “destinato ad incidere in modo negativo sui diritti e gli interessi del contribuente, è indispensabili che questo sia comunicato prima della sua esecuzione” per permettere al contribuente di esercitare quel diritto inviolabile di difesa garantito dalla nostra Costituzione all’articolo 24: “Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi […]”.

Family Smile ti aiuta a risolvere ogni tuo problema. Family Smile non è un assistente virtuale né generico. Persone in carne e ossa, ti prenderanno per mano e ti aiuteranno a trovare la soluzione migliore. Sottoscrivendo la nostra tessera ti sarà offerta la prima consulenza gratuita e tutti i nostri servizi professionali a tariffe ridotte. Contattateci alle email g.briziarelli@familysmile.it e a.catizone@familysmile.it oppure cliccate sulla casella contatti oppure compila questo form con la tua richiesta. Sarai contattato il prima possibile.

 

No Comments

Post A Comment