SIA la nuova social card, che cos’è e a chi spetta
2814
post-template-default,single,single-post,postid-2814,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Famiglie in difficoltà: arriva SIA la nuova social card

SIA la nuova social card, famiglie in difficoltà

Famiglie in difficoltà: arriva SIA la nuova social card

Dal 2 settembre 2016, per le famiglie in difficoltà arriva SIA (sostegno per l’inclusione attiva) la nuova social card, un contributo mensile alle famiglie in difficoltà. Ma vediamo che cos’è e a chi spetta.

SIA la nuova social card, che cos’è e a chi spetta

Il sostegno per l’inclusione attiva, più comunemente conosciuta come SIA, è la nuova social card ossia il contributo mensile di 80 euro che dal 2 settembre 2016 spetterà a ogni componente delle famiglie economicamente più in difficoltà. E’ una misura di contrasto alla povertà che prevede l’erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure sia presente un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata. Per godere di tale beneficio, il nucleo familiare del richiedente dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa sostenuto da una rete integrata di interventi, individuati dai servizi sociali dei Comuni (coordinati a livello di Ambiti territoriali), in rete con gli altri servizi del territorio (i centri per l’impiego, i servizi sanitari, le scuole) e con i soggetti del terzo settore, le parti sociali e tutta la comunità. L’obiettivo è aiutare le famiglie a superare la condizione di povertà e riconquistare gradualmente l’autonomia. La SIA sostituisce su scala nazionale la famosa Carta acquisti introdotta nel 2014.

Per maggiori informazioni sui requisiti necessari e su come ottenere la SIA invia una email a info@familysmile.it

 

No Comments

Post A Comment