Minori e viaggi |Family Smile
561
post-template-default,single,single-post,postid-561,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Viaggi per i minori di 14 anni: le nuove procedure per la presentazione della dichiarazione di accompagnamento

Viaggi per i minori di 14 anni: le nuove procedure per la presentazione della dichiarazione di accompagnamento

Se un minore di 14 anni viaggia senza genitori, lo potrà fare solo con la cosiddetta “dichiarazione di accompagnamento”. Dal 4 giugno 2014, sono in vigore le nuove procedure per la presentazione di tale dichiarazione. Per informazioni sul modulo e la procedura da seguire contatta Family Smile allo 06 3217380, oppure inviando una email a info@familysmile.it, o semplicemente cliccando sulla casella contatti

Dal 4 giugno sono cambiate le norme e la procedura da seguire per la presentazione della dichiarazione di accompagnamento per i minori di quattordici anni nel caso in cui viaggino fuori dal paese di residenza, se non siano accompagnanti dai genitori.
I genitori devono compilare un modulo, che resterà agli atti della questura, con il quale concedono l’autorizzazione ad una persona fisica identificata, oppure ad una compagnia di trasporto, di accompagnare il minore di 14 anni. Questa dichiarazione dovrà essere iscritta direttamente sul passaporto del minore.
Tale particolare procedura, ricordiamo, va seguita solo per i minori di 14 anni, che siano italiani e solo per viaggi fuori dal territorio nazionale con una persona diversa dal proprio genitore.
Sempre in tema di minori e viaggi, su Minori e viaggi: i documenti validi per l’espatrio e come procedere per richiederli  potrete trovare tutte le informazioni sui documenti validi per l’espatrio e come procedere per richiederli.

No Comments

Post A Comment